Vacanze a Ponza: conoscere le Isole Pontine

Posted By cigno on Gen 18, 2019 |


Vacanza a Ponza: conoscere le Isole Pontine

 

Se anche voi vi state chiedendo se trascorrere le Vacanze a Ponza quest’anno, ecco alcune informazioni su quest’isola che ve la presenterenno un po.

Ponza tra le isole pontine che comprendono Palmarola, Gavi, Zannone, Ventotene e Santo Stefano è sicuramente la più grande.

Se venite da Roma è molto facile raggiungerla. Nonostante , come già detto sia la più grande tra le isole Pontine è comunque un’isola piccola e vivere su un isola di piccole dimensioni non e’ per tutti. Lo sanno coloro che abituati alle città si trovano a visitare in estate un’isola, che si mostra esattamente cosi’, un’isola, mare sempre e a vista d’occhio, non ci si puo’ sbagliare! Ponza rispecchia in pieno questa definizione, con 7,5 kilometri di strada che non fa il suo periplo.
Scordatevi Ernest Hemingway, non siamo ne a Cuba, ne
nell’isola di Bimini, alle Bahamas, ma l’incanto e’ assicurato! Anche se discretamente conosciuta, non molti sanno che la realtà dell’isola di Ponza e’ duplice. Se da un lato abbiamo la versione movimentata e festaiola notturna del porto, dove trovare negozietti, con souvenir, abbigliamento e bar ritrovo ,aperti fino a tardi, la movida insomma!

 

Le Forna

Dall’altra c’e’ la frazione di “Le Forna”, che nulla ha da invidiare alla zona di attracco del porto. Le calette che ritroviamo in questa zona sono: Le piscine naturali, la spiaggia di cala Feola, la caletta, Cala cecata, cala Gaetano , cala Fonte e la bellissima Cala dell’acqua.
Questa parte dell’isola si snocciola, lungo la strada litoranea, che già appare in tutta la sua bellezza, si percorre, ammirando Palmarola e la sua forma allungata, con negli occhi lo sbrilluccichio del sole sul mare,passando attraverso le tipiche abitazioni colorate di Ponza, che vanno dal rosa , all’azzurro o al giallo.
Anche a Le Forna si possono trovare negozi di vario genere, bar e ristoranti, ma tutti lungo la strada che conduce alla fine. Alla fine si trova Punta Incenso, ma per coloro che si inoltrano all’interno la sorpresa più grande e’ la vista del mare e delle calette , che in questa parte dell’isola di Ponza abbondano generosamente insieme anche ai sentieri dove potersi godere una splendida passeggiata immersi nella natura. Trascorrere le vacanze a Ponza e visitare anche le altre isole pontine è un’ottima idea, se vuoi trovare dei panorami mozzafiato Guarda qui i percorsi nella zona di Le Forna.